Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 

FC Stabio – FC Paradiso 2      5-1 (1-1)

 

DALL’INFERNO AL PARADISO2 IN 45 MINUTI

 

Prima partita di campionato, pubblico numeroso, decisamente più numeroso rispetto alle importanti partite finali dello scorso anno, strano…

Ripartiamo dalla 5° lega con la ferma volontà di voler risalire subito ma l’inizio della partita sembra il terzo tempo di Stabio-Origlio dello scorso giugno.

All’inizio foto di rito con la maglia storica, tutti fiduciosi e forse troppo ottimisti, ma dopo otto minuti il centravanti del Franklin College prende in contropiede la nostra difesa mal posizionata e batte Riccardo, 0 a 1 al primo tiro in porta, proprio come contro l’Origlio.

Avanti a testa bassa, con più foga che costrutto, occasioni mangiate da TeoHulk e dal Casemiro nostrano (leggasi Valmir).

Non riuscendo a segnare con il gioco i nostri prodi, aizzati dal prossimo sposo Robbia tenuto prudenzialmente a riposo dalla fidanzata, tentano di decimare la squadra avversaria, ci tenta dapprima Omar colpendo ma non affondando, poi termina l’opera TeoHulk che interviene con il suo piedone sull’apparato riproduttivo di un colored del Franklin College, fallo a nostro favore e giocatore del paradiso che patisce le pene dell’inferno.

McD trova a che ridire sulle interpretazioni dell’arbitro rispetto al fuorigioco, e questi, unpo’ condizionato, lascia passare un contropiede di Casemiro che finalmente al 33° trova il pareggio.

 

Il municipale preposto al controllo delle partite domenicali ed ex guardialinee di grande esperienza garantisce che Valmir fosse in fuorigioco.

Termina il primo tempo sul 1 a 1.

Il secondo tempo vede l’ingresso di Ilir, Botti e Schoolkate.

La squadra sembra subito più propositiva, o forse i ragazzotti del Franklin College iniziano a sentire il caldo e la stanchezza, comunque quasi subito troviamo il 2 a 1 grazie ad un clamoroso autogol del loro difensore centrale.

Il Paradiso2 ha ancora un sussulto in attacco ma Riccardo ci salva respingendo sottoporta un tiro del loro centravanti.

Poi  gli avversari crollano fisicamente e noi si dilaga, gol in sequenza Botti, Ilir e Genf, inframmezzati dai pali di Omar e Graziano.

Anche Danilo cerca il gol che gli manca da circa 7 anni, aggira il portiere ma questi, con l’ulitmo guizzo della giornata gli strappa la palla dai piedi.

Peccato era presente tutto il clan Russo al completo, forse per questo il Montalbano sembrava più frequantato del solito…

Termina 5 a 1 per noi ma, come canta Shade nel tormentone estivo, “BENE MA NON BENISSIMO”

Troppi gol sbagliati: manca la dovuta cattiveria sotto porta, inoltre abbiamo concesso due occasioni a degli avversari di seconda fascia, una squadra più smaliziata ci avrebbe castigato.

Bene invece i cartellini, zero gialli malgrado la contemporanea presenza di TeoHulk e Schoolkate in compenso mancava il milite Reggi , solo Facchia ne meritava uno al 88esimo per una inutile scivolata che ha messo a repentaglio il già disastrato mano erboso del Montalbano

03.09.2017 mancano 61 punti alla meta

Risultati immagini per casemiro

   
© Football club Stabio web Hosting Digital Code Chiasso