Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 

STABIO – MALCANTONE2   0 - 2 (0-2)

 

MALEDDETTO FÙ L’UNGUENTO

Sconfitta improvvida contro un avversario che sicuramente era alla nostra portata.

Prima della partita tutti facevano questo ragionamento analizzando le partite precedenti:

Lema – malcantone 3-1, lema – Stabio 3-5, quindi si dovrebbe vincere, ma attenzione il calcio non è matematica, la proprietà transitiva NON è applicabile.

Partiamo con lo schieramento modificato per ovviare all’assenza dei motorini della difesa Reggi e Berardo, il primo squalificato il secondo impegnato in una ricerca di mercato nel settore arredamento tra gli empori di Zurigo.

Iari al centro della difesa con Genf, Willy e Rudi dirottati sulla fascia.

L’inizio è tutto per lo Stabio, abbiamo tre nitide occasioni da gol sciaguratamente sprecate con Valmir, Lupo e Willy.

L’impressione è che fatto il primo gol poi la partita sarà in discesa ma, come insegna un vecchio adagio del calcio, “gol sprecato gol subito”, noi ne subiamo due nell’arco di 5 minuti.

Complici una mancata chiusura difensiva ed una disattenzione dei nostri centrali ci troviamo sotto di due gol.

Prima della fine del primo tempo potremmo accorciare le distanze, ma il loro portiere si supera su una conclusione velenosa di Lupo. All’ottimo intervento del portiere malcantonese risponde da par suo Samuel che salva miracolosamente su una incursione degli avversari.

Termina il primo tempo, c’è il margine per riprendere in mano la partita, ma dopo pochi minuti l’impressione è che questa sera non ci siamo.

Anche se l’innesto di Gianni dietro le punte mette in difficoltà gli avversari il nostro gioco rimane farraginoso, confusionario e troppo individualista.

Si auspica che il Malcantone, giunto a Stabio con sole due riserve, ceda fisicamente ma questo non succede, gli avversari giocano una partita di puro contenimento, in 11 dietro la linea della palla.

Neanche la girandola di sostituzioni da una scossa ai nostri e, malgrado qualche occasione il risultato non cambia.

Sconfitta improvvida dicevamo, ora dovremo cercare di recuperare qualche punto domenica contro la capolista Comano, compito sicuramente difficile, ma ribadiamo “il calcio non è matematica”, il calcio è agonismo tecnica e passione, giochiamocela!!

Al termine dell’incontro abbiamo trovato nei magazzini questo unguento

 

Unguento utilizzato dalla massaggiatrice nel prepartita per sciogliere i muscoli di tre veterani che sicuramente non hanno brillato questa sera, forse bisogna cambiare crema, questa è rilassante e gli effetti si sono visti…

   
© Football club Stabio web Hosting Digital Code Chiasso